Cyclette e resistenza: come impostare questo elemento?

Le cyclette sono sicuramente tra gli attrezzi da fitness più utilizzati e popolari al mondo, e questo non solo da chi li utilizza abitualmente in palestra ma anche da chi decide di acquistarne uno da tenere in casa e da utilizzare ogni volta che vorrà per svolgere un allenamento casalingo. In effetti la cyclette è uno strumento da fitness davvero semplice da utilizzare, comodo e adatto anche a diversi livelli di allenamento. Per scegliere una cyclette che sia adatta alle vostre esigenze, dovreste prendere in esame tutte quelle che possono essere considerate le caratteristiche essenziali di questo attrezzo. Una di queste è certamente la resistenza di una cyclette, che rappresenta certamente una delle qualità essenziali di questo attrezzo in quanto senza di essa l’utilizzo della cyclette sarebbe del tutto impossibile oltre che inutile. La resistenza infatti rende la pedalata che

Forme dei tappeti elastici, perché quello rotondo è il più ‘gettonato’

Dalla forma di un tappeto elastico si stabilisce lo spazio da dedicare al trampolino, ma anche il tipo di rimbalzo e se il telo può ospitare uno o più saltatori alla volta. I tappeti elastici in commercio possono essere rotondi, rettangolari, ovali o quadrati, ognuno con i suoi pro e contro. Il modello tondo è il più comune, quello che si identifica con il trampolino che siamo abituati ad immaginare, di conseguenza anche il modello più diffuso sul mercato, il più facile da trovare. Perché il trampolino rotondo è il più ‘gettonato’?

Il motivo principale è che si adatta a tutti, adulti e bambini, ed è il più funzionale nel rimbalzo che viene indirizzato in genere nella parte centrale del cerchio. In questo modo si evitano collisioni o cadute fuori dal perimetro del telo, in quanto questo tipo di attrezzo

Tastiere da gioco: sono davvero speciali?

Se stiamo pensando ad una tastiera da gioco ci salta subito in mente un oggetto tecnologico e colorato che presenta anche una serie di lucine led. In effetti la stragrande maggioranza delle tastiere da gaming hanno di base queste caratteristiche, ma di sicuro dietro alla forma e alle lucine troviamo anche una tecnologia specifica che è pensata essenzialmente per il gioco, molto diversa dalla tecnologia che si può trovare in qualsiasi altro modello di tastiera standard che di solito occorre solo per scrivere. E’ innegabile quindi che l’aspetto estetico è sicuramente importante magari anche per una questione di atmosfera, ma non possiamo fermarci sicuramente a quello per scegliere. Perciò è consigliato sicuramente approfondire l’argomento per capire come sono fatte le tastiere da gioco e quali caratteristiche presentano a livello di struttura.

Oltre ai tasti retro illuminati che ci permettono di

Non solo termocoperta, tutte le soluzioni per stare al caldo

Quando è freddo non si desidera altro che un caldo abbraccio, quello che può dare una buona termocoperta in grado di inondare di coccole sotto le lenzuola o accovacciati sul divano. Spesso si tende a confondere la coperta termica con lo scaldaletto o sottocoperta elettrica. In realtà, sono prodotti diversi, ci sono infatti diversi modi per scaldare il letto e le ossa, nelle gelide giornate e notti invernali. Ecco, in sintesi, un ventaglio di proposte, partendo proprio dalla coperta termica, che è il prodotto più comune e versatile, oggi rinnovata nella struttura e nel design secondo crismi di massima sicurezza e sensori di blocco del funzionamento in caso di distrazioni o dimenticanza.

La termocoperta è un accessorio multifunzionale, che non si limita a scaldare il letto, ma può essere usata anche di giorno come un tiepido mantello o da portare

Robot aspirapolvere e programmazione: come usare questa funzione

Tutti noi ci occupiamo regolarmente delle operazioni di pulizia che riguardano la nostra casa; tra queste una delle più comuni, e forse anche una di quelle che andiamo ad effettuare con maggiore frequenza se non giornalmente, è quella relativa alla pulizia dei pavimenti della nostra casa. I pavimenti sono probabilmente l’elemento della nostra casa che si sporca con maggiore facilità e frequenza e che di conseguenza va pulito più spesso. Nel passato si utilizzava una semplicissima scopa manuale, che sicuramente però aveva tanti svantaggi relativi sia al suo utilizzo che ai risultati che si potevano ottenere; nel corso degli anni si sono poi fatti notevoli progressi in questo campo e abbiamo visto l’introduzione delle prime aspirapolvere e scope elettriche che hanno reso queste operazioni sicuramente più veloci, semplici ed efficaci da effettuare. Che dire però degli ultimi anni? Sappiamo bene …

Spazzola rotante per trecce: i modelli migliori

Prendersi cura dei propri capelli è qualcosa che tutti noi facciamo abitualmente; in effetti, proprio nel tentativo di mantenere i nostri capelli in perfetta salute nel tempo, facciamo tutto il possibile per prendercene cura nel modo migliore possibile. La cura dei capelli però non riguarda solamente l’utilizzo di prodotti adeguati, ma anche una certa cura nel modo in cui ci prendiamo cura della messa in piega dei nostri capelli. In effetti, se pensiamo al processo che ci permette di realizzare un certo tipo di acconciatura sui nostri capelli, ci rendiamo conto che si tratta di un processo che richiede l’utilizzo di prodotti e strumenti appositi che, se scelti o utilizzati male, potrebbero anche causare dei problemi ai nostri capelli a lungo andare. Ecco perchè è della massima importanza occuparsi con una certa attenzione anche degli strumenti che utilizziamo per acconciare

Videoproiettori per un cinema fai da te in casa.

Il videoproiettore è uno di quei dispositivi elettronici che in passato veniva utilizzato principalmente in ambito lavorativo, scolastico e formativo, quindi in tutte quelle situazioni in cui c’era bisogno di proiettare su uno schermo più grande delle informazioni o dei video o anche delle diapositive. Negli ultimi anni invece l’utilizzo del videoproiettore è diventato molto più comune e anche in settori diversi da quelli menzionati in precedenza. In effetti i videoproiettori al giorno d’oggi vengono utilizzati anche a livello domestico,. sia per obiettivi legati al lavoro che per obiettivi legati invece ad hobby o altro. In commercio infatti con si trovano più esclusivamente quei videoproiettori professionali che difficilmente sarebbero adatti ad un utilizzo domestico; adesso è possibile acquistare anche dei videoproiettori per utilizzo amatoriale che non solo sono più piccoli e meno ingombranti ma anche meno complicati da utilizzare. Ma

A espulsione o evaporazione: le asciugatrici che ‘fumano’

Non si contano i tipi di asciugatrici in commercio. ce ne sono a centinaia, ognuna diversa per tipologia, marca e prezzo come per esempio le asciugatrici da incasso. Ci soffermeremo per dovere di sintesi solo su alcuni tipi, invitando chi vuole saperne di più a visitare il sito www.asciugatricimigliori.it. Andando a pescare nel ‘mare magnum’ delle asciugatrici di ultima generazione troviamo i modelli a espulsione o a evaporazione che, a differenza di quelle a condensazione che sono provviste di un condensatore dotato a sua volta di un contenitore per la condensa, scaricano direttamente fuori tramite un apposito tubo il vapore prodotto in fase di asciugatura. In pratica, sono asciugatrici che mentre sono in funzione ‘fumano’ in quanto emettono vapore all’esterno.

Un modello ibrido, potremmo dire, dove il vapore acqueo viene poi raffreddato mediante un condensatore e scaricato fuori

Robot da cucina, come è fatto?

Avete presente un robot da cucina? Per quanto sia accessoriato ha una struttura molto semplice,  un corpo macchina che supporta una miriade di accessori che gli permettono di fare tutto quello che si chiede a un buon robot, e anche molto di più. Lame, dischi, fruste, ganci per l’impasto, tutto quanto serve a una cucina elaborata, ma al tempo stesso sana e naturale. Sì, perché il robot da cucina è un paladino del buon mangiare, un fan dei cibi ‘bio’ anche se li strapazza e li tratta se non proprio coi guanti a colpi di frusta e di lama. Tanto semplice è la forma e la composizione del robot da cucina, tanto variegato è il ventaglio di accessori che lo accompagna, un kit di forme, formine, strumenti e testine intercambiabili che, all’occorrenza, trasformano la macchina per fargli fare proprio

Lavatrice, i modelli ‘oversize’

Se la famiglia è numerosa e composta da monelli sporcaccioni che non rinunciano a schizzi di sugo, macchie d’olio e salti nelle pozzanghere alla Peppa Pig, allora una normale lavatrice non potrà fare miracoli. Per nuclei familiari per così dire più affollati serve una lavatrice ‘over size’. Cosa si intende con questa terminologia che ci fa saltare in mente le modelle ‘curvy’ portatrici sane di mediterraneità? Niente a che vedere con le miss in carne, la lavatrice ‘over size’ è solo un tipo di lavatrice un pochino più ‘cicciotta’ dei modelli tradizionali, da cui si differenzia principalmente per la capienza. Sono lavatrici ‘oversize’ quelle che caricano oltre 10 chili di biancheria.

 Pare da subito scontato che le lavatrici chiamate a smaltire cicli di lavaggi con questa mole di bucato hanno costi differenti, ovviamente superiori, di quelli delle comuni lavatrici che